Il trattamento, i sintomi e la prevenzione delle vene varicose

Varici – non è una malattia, ma un sintomo associato con anomalie vascolari, che sono causati da un'eccessiva vene varicose. Spesso varici colpisce gli arti inferiori, ma può verificarsi nel retto e nell'esofago. Meno comune è la malattia di vescica e gli organi riproduttivi femminili.

varici

Vene varicose chiamato comuni malattie dei vasi sanguigni, che si manifestano attraverso le irregolarità della pelle e rigonfiamenti delle vene. Si deve ricordare che senza trattamento venosa cronica, la malattia può portare a gravi complicazioni.

Questi cambiamenti sono dolorose, debilitante, perché causano anomalie nel funzionamento del sistema circolatorio.

Che cosa è varici

Per capire che cos'è – varici, è necessario conoscere la funzione delle vene e del sistema circolatorio. Vienna – i vasi sanguigni, il sangue che scorre verso il cuore. Questo è possibile grazie alle valvole che si chiudono quando il sangue che scorre verso l'alto, ritorna.

Un buon flusso di sangue sarà, a condizione che queste valvole funzionano correttamente. Alcune persone nascono con valvole difettose, altri sono indeboliti a causa di stile di vita – alimentazione sbagliata, professione, scarsa attività fisica, malattie.

Quando il sangue nelle vene scorre verso il basso, la pressione aumenta, le vene si dilatano e si gonfiano, non tornando alla sua forma originale.

I tipi di vene varicose

1. Varici degli arti inferiori.

Causato da disturbi della circolazione venosa degli arti inferiori e lesioni delle valvole venose conseguente congestione del traffico e aumento della pressione sanguigna nelle vene. È un sintomo di malattie croniche vene.

Le cause più comuni:

  • stile di vita sedentario;
  • gravidanza – aumentata l'utero comprime le vene del bacino, causando ristagno di sangue nelle vene;
  • l'età avanzata;
  • l'obesità;
  • predisposizione genetica;
  • immobilizzazione prolungata (immobilità) a causa di altre malattie.

2. Le emorroidi.

È abbastanza diffusa la malattia, che si verifica a causa della pressione nelle vene rettali. Questo può essere causato da:

  • frequenti stitichezza;
  • un lavoro sedentario;
  • l'obesità;
  • gravidanza;
  • malattie del fegato;
  • ipertensione;
  • sessuali atti.

Con l'età il tessuto che trattiene il retto e di vienna, comincia a indebolirsi, e le vene varicose può andare al di là dell'ano, che è associato con i sintomi dolorosi. Il primo sintomo è il sanguinamento rettale, che si verifica durante la defecazione.

3. Varici dell'esofago.

Il motivo delle modifiche del tratto gastro-intestinale sono malattie del fegato, e in particolare: – la cirrosi, acquistato a causa di epatite virale o l'uso eccessivo di alcol.

Per lungo tempo la malattia è asintomatica e si manifesta durante le interruzioni delle arterie, il che significa che l'aspetto non gestito sanguinamento, che è spesso accompagnata da vomito con sangue di colore o fondi di caffè.

Una notevole perdita di sangue provoca una riduzione della pressione sanguigna e aumento della frequenza cardiaca. Varici gastro-intestinale può manifestarsi in forma di ittero e ascite. Sanguinamento a causa di varici esofagee richiede assistenza medica di emergenza.

4. Varicocele.

Appare nelle vene che raccolgono il sangue dai testicoli e scroto negli uomini. Si verifica a causa congenita o acquisita insufficienza valvolare nelle vene. La ragione di questo può essere il cancro del rene o renale trombosi vascolare.

5. Le vene varicose dell'utero e della vagina.

Questo tipo di vene varicose si forma durante la gravidanza a causa della pressione costante crescita dell'utero sul bacino. È possibile anche la formazione di vene varicose vescica.

I fattori di rischio per lo sviluppo di vene varicose

Alcuni fattori aumentano il rischio di sviluppo di vene varicose, interrompendo il flusso di sangue negli arti inferiori. Essi impediscono il deflusso di sangue nelle vene, che porta ad un aumento della ritenzione di sangue alla periferia del corpo.

cause delle vene varicose

Sono molti i fattori che sono al di fuori del controllo di pazienti, ad esempio, genetiche o disturbi ormonali. Tuttavia, la comparsa di vene varicose maggiore impatto ha uno stile di vita. Con la giusta dieta, regolare esercizio fisico può superare non modificabili fattori di rischio.

L'età e il lavoro

La probabilità di comparsa di vene varicose aumenta notevolmente con l'età, soprattutto dopo i 40 anni. Si tratta di una malattia professionale parrucchieri, dentisti, medici, camerieri, venditori, cioè di persone di quelle professioni che richiedono lunghe ore in piedi senza muoversi. Posizione verticale favorisce il ristagno di sangue nelle estremità, e limitati movimenti dei muscoli del polpaccio provoca disfunzioni muscolari valvole.

Anche sensibili alla malattia, gli economisti, gli esperti di IT-tecnologia, dipendenti pubblici. La posizione di seduta, in cui le gambe piegate le ginocchia o incrociate, contribuisce alla difficoltà di deflusso di sangue.

Stile di vita

Errato stile di vita influenza la formazione di vene varicose. Vasche idromassaggio, solarium, obesità – tutte queste situazioni causano varicose e riducono il flusso di sangue al cuore. Il fumo contribuisce allo sviluppo di malattie cardiovascolari, quindi il rischio della comparsa di vene varicose a questo gruppo di persone è aumentato.

La terapia ormonale

L'uso di contraccettivi e la terapia ormonale sostitutiva aumenta notevolmente la possibilità di formazione di vene varicose.

Inoltre, la tendenza alla comparsa di vene varicose dipendono da altri fattori, quali:

• gara – bianche più inclini alla malattia, piuttosto che i neri;

• sesso – donne cinque volte più probabilità di soffrire di vene varicose, rispetto agli uomini;

• la storia di gravidanze;

• disturbi ormonali;

• la mancanza di esercizio fisico;

• indossare abbigliamento attillato;

• scarpe tacchi alti;

• una dieta a basso contenuto di fibre e vitamina C.

I sintomi di vene varicose

I sintomi di vene varicose sono molto diverse. Possono manifestarsi insieme o separatamente. Nella fase iniziale i pazienti spesso sperimentano sensazioni spiacevoli nelle gambe in posizione seduta o in piedi.

I più comuni includono:

  • la pesantezza alle gambe e una sensazione di eccessiva loro gonfiore che scompare dopo il riposo in posizione con alto i piedi sollevati;
  • persistente dolore agli arti inferiori dopo un lungo camminare o posti a sedere;
  • periodica dolore nelle vene;
  • edema degli arti inferiori, derivante a fine giornata, più di tutto è visibile intorno alle caviglie;
  • la sindrome delle gambe senza riposo, dolorosi crampi muscolari, soprattutto di notte.

Nelle fasi successive della malattia diventa evidente a causa di ampie delle canne principali vene degli arti inferiori e delle vene sottocutanee. Sono morbidi e indolori, e il grado di riempimento dipende dalla posizione degli arti, appare anche ipersensibilità nei luoghi di vene varicose.

Con lo sviluppo di vene varicose aumenta insufficienza venosa degli arti inferiori, che è accompagnata da un numero elevato di complicanze. I più comuni sono tromboflebite, e anche sanguinamento, infiammazione cronica della pelle e sottocutaneo ulcere, embolia polmonare.

I sintomi, che devono essere l'occasione per visitare il medico:

  • spasmi muscolari;
  • dolore alle gambe e piedi;
  • gonfiore;
  • la comparsa di varici.

Varici pelvica calice a sviluppare nelle donne in attesa di un secondo figlio (o i figli successivi).

Uno dei sintomi indicativi di malattia, è un dolore costante nella parte inferiore dell'addome, della durata di alcuni mesi. Si sviluppa allo stesso modo vene varicose degli arti inferiori.

Sintomi caratteristici è la pressione sulla vescica, pesantezza perineale, dolore sordo nella parte inferiore dell'addome o del sacro, che aumenta durante la gravidanza, il rapporto sessuale o le mestruazioni.

Trattamento delle vene varicose

La base del moderno trattamento delle vene è adeguata diagnosi della malattia e l'uso di meno invasive, ma allo stesso tempo efficaci metodi di trattamento delle vene delle gambe.

i sintomi di vene varicose

Ci sono molti modi per ridurre la comparsa di vene varicose, ad esempio:

  • conservativo;
  • farmacologico;
  • chirurgica.

Il trattamento conservativo

Lo scopo della terapia è quello di semplificare il flusso di sangue alla colpiti agli arti. Uno dei principali metodi è un cambiamento di stile di vita. Si consiglia di:

  • l'aumento dell'attività fisica – a piedi, in bicicletta, nuoto; evitare di praticare attività sportive, che aumentano l'efficienza della pressione intra-addominale, ad esempio: sollevamento pesi, canottaggio;
  • resto con i piedi sollevati;
  • evitare lunghi periodi in piedi o seduti senza muoversi, soprattutto con le gambe incrociate;
  • il mantenimento di un peso corporeo ideale;
  • normale dieta con una quantità sufficiente di proteine per eliminare la stitichezza;
  • indossare scarpe con tacco non superiore a 3-4 cm;
  • astenersi da bagni caldi, saune, solarium e prolungata esposizione alle alte temperature.

Il trattamento conservativo è spesso raccomandato per i pazienti che per vari motivi non possono essere sottoposti a trattamento chirurgico, ad esempio, le donne durante la gravidanza o l'allattamento al seno.

Nella fase iniziale in modo efficace trattamento rimedi popolari in infuso di equiseto, fauna selvatica rue, arnica, estratto di ippocastano.

La compressione

Questo metodo viene utilizzato quando i polmoni fasi iniziali della malattia. Viene eseguita la compressione sulla parte esterna dell'arto, che aumenta la pressione nelle vene e riduce la stasi di sangue. Il paziente indossa calze a compressione speciali di una certa dimensione, che determina il medico. Alcuni pazienti utilizzano bende elastiche. Si consiglia di utilizzare i collant per tutta la giornata e scattare foto di notte. Questo metodo deve essere mantenuto i rispettivi farmaci prescritti.

Farmacologia

Oltre alla terapia di base, che tratta i sintomi e rallentare la progressione della malattia. Farmacologia contribuisce a rafforzare e compattazione delle pareti dei vasi sanguigni, aumenta la circolazione, ha effetti anti-infiammatori.

1. Compresse, pillole e unguenti.

In questo gruppo sono farmaci che hanno nella loro composizione diosmina – una sostanza che riduce la permeabilità dei piccoli vasi; migliora la circolazione venosa, riduce la tensione delle pareti delle vene e ha effetti anti-infiammatori. Altri farmaci comprendono troxerutin, che aumenta l'elasticità dei piccoli vasi capillari e migliora la circolazione del sangue nei tessuti.

Scleroterapia

È abbastanza popolare metodo di trattamento, perché dura a lungo ed è abbastanza semplice da implementare. La sua essenza – l'introduzione nelle vene colpite speciale del farmaco, che favorisce la riduzione di infiammazione locale e la guarigione delle vene. Effetti indesiderati rari includono: trombosi venosa profonda, reazioni allergiche, disturbi neurologici, necrosi della pelle, infiammazione delle vene superficiali, iper pigmentazione.

Ablazione laser e radiofrequenza ablazione in radiofrequenza

Trattamento delle vene varicose spesso si svolge con l'aiuto di onde di diversa frequenza. La loro azione provoca la crescita delle vene varicose. La terapia laser sostituisce doloroso intervento chirurgico per la rimozione distrutte vene.

Può essere utilizzato in ogni fase di insufficienza venosa. I vantaggi di questo metodo:

  • basso rischio di complicanze;
  • alta efficienza;
  • breve tempo di intervento;
  • piccole complicazioni dopo l'intervento chirurgico;
  • rapido recupero.

Il trattamento chirurgico

Indicazioni al trattamento chirurgico sono:

  • recidivante infiammazione delle vene;
  • sanguinamento;
  • complicanze delle varici in forma di ulcere;
  • piccola l'efficacia di altri metodi di trattamento;
  • vasti cambiamenti, che portano a gravi difetti cosmetici.

A seconda del grado di malattia, questo metodo può includere la rimozione parziale o totale delle vene superficiali, la legatura, la rimozione o obliterazione vene.

Il trattamento chirurgico è controindicato nei pazienti con emorragia, profonde venose malattie, e anche con ischemia degli arti. L'operazione non risolve la causa della malattia, e agisce su di lei complicazioni.

Gli uomini con varicocele trattamento viene spesso effettuata con l'aiuto di scleroterapia. Emorroidi efficacemente trattata con speciali unguenti in un complesso con la ginnastica, il cambiamento di stile di vita, dieta e tecniche chirurgiche.

Prevenzione

prevenzione e trattamento delle vene varicose

Ecco alcuni modi per aiutare a prevenire la comparsa di vene varicose:

  • mantenere il peso nella norma;
  • lavoro sedentario cambiare spesso la posizione dei piedi, spostando il peso da una gamba all'altra. Le donne di indossare calze speciali, che buona influenzano la circolazione;
  • non incrociare le gambe, perché questo blocca il flusso di sangue dalle gambe al cuore;
  • scegliere le scarpe giuste;
  • non indossare pantaloni stretti, calze;
  • fare sport.

Migliore nella prevenzione delle vene varicose alle gambe è una dieta basata su un gran numero di fibre frutta e verdura fresca, quantità sufficiente di liquidi (1,5–2 litri al giorno). È necessario limitare il consumo di grassi, cibi fritti. Inoltre, è necessario eliminare il fumo, in quanto gravemente danneggia i vasi sanguigni.

Le vene varicose è una malattia cronica, e il suo trattamento può richiedere molto tempo. Prevenzione, lievi cambiamenti nello stile di vita e le abitudini aiutano a prevenire la malattia.

Al primo segno di vene varicose è meglio rivolgersi al medico, approfittando del fatto che la malattia è in fase iniziale di curare più facile, più veloce e meno traumatico.

06.03.2019