La rimozione di vene varicose: i tipi di procedure

Di solito, abbastanza spesso in vene varicose e collaudata metodologia classica di trattamento non portano alcun risultato positivo. In tali casi, il medico rimane solo di offrire al paziente la rimozione di vene varicose mediante la realizzazione di operazioni.

Sicuramente è un modo più radicale di trattamento, di uso di farmaci e procedure. Tuttavia, le funzionalità moderne consentono non solo di recuperare l'uso degli arti del paziente un aspetto attraente, ma e dimenticare spiacevoli sintomi.

Varietà di operazioni per la rimozione dei vasi sanguigni

la rimozione di vene varicose

Molti si preoccupano su come rimuovere le vene in vene varicose. C'è una serie di moderni metodi:

  • Breve (con un minimo di sconfitta della pelle) stripping. Vienna non viene rimosso completamente, ma solo più la parte malata.
  • La procedura con l'uso di uno speciale sonda criogenica.
  • Intravascolare coagulazione laser.

Tutti questi metodi sono considerati minimamente invasiva. Hanno applicato il minimo danno al corpo del paziente e sistema vascolare. Periodo post-operatorio è abbastanza breve.

Procedure che permettono al paziente di recuperare rapidamente la normale stato di salute e di tornare alla vita normale.

La rimozione di vene varicose sulle gambe – non è una operazione pericolosa, come sono abituati a pensare molti pazienti. Il flusso di sangue nel corpo per recuperare rapidamente a causa di vene profonde – perché sono così in grado di trasferire fino al 90% del numero totale di sangue.

Quindi un onere aggiuntivo del 10%, che prima dell'intervento ha riguardato l'vasi superficiali, per loro non è terribile. Le possibilità della medicina di oggi consentono di evitare un'eccessiva perdita ematica grandi e ridurre al minimo il tempo di guarigione microscopiche incisioni.

Quando è possibile, e quando non è possibile effettuare l'intervento chirurgico

La rimozione di vene varicose si raccomanda in questi casi:

  • Patologica varicose snoda sotto la pelle.
  • Una vasta varici.
  • Addetto varici forte gonfiore e affaticamento eccessivo degli arti.
  • La presenza di ferite, ulcere venose.
  • Rotto il deflusso del sangue dalle estremità.
  • Forma acuta di tromboflebite.

Rimozione delle vene vene varicose mediante un'operazione impossibile in presenza di tali indicatori:

  • La negligenza delle vene varicose (se fasi successive).
  • La presenza di ipertensione.
  • Alcuni tipi di malattie del cuore (ischemia).
  • Le malattie infettive.
  • La sconfitta della copertura della pelle (eczema, boccale, etc.).
  • Per tutto il periodo di gestazione del feto.
  • Per la categoria di età dei pazienti l'intervento chirurgico sarà anche sotto il divieto.

Se il paziente è presente allergica intolleranza eventuali farmaci (ad esempio, su prodotti contenenti iodio), assicuratevi di informare il medico nel periodo di preparazione all'intervento. Infatti, la presenza di reazioni gravi, può causare una serie di complicazioni, fino all'edema di Quincke e morte.

Caratteristiche della fase preparatoria e del modo di operare

Per prepararsi a tale operazione, come la rimozione di vene varicose sulle gambe – video di cui è possibile visualizzare pre – procedere come segue:

l'operazione di rimozione delle vene
  • Fare la doccia.
  • Con attenzione radersi i capelli in piedi.
  • Se sulla pelle copertura di qualsiasi danno, gli ascessi – curare completamente.
  • Se è prevista l'anestesia generale – il giorno prima di operare fanno clisteri per purificare il corpo.
  • Scelto un abbigliamento comodo e scarpe.

La durata dell'intervento è di piccole dimensioni – fino a 2 ore, a seconda della sua complessità. Nel corso di un intervento chirurgico saranno rimossi vene colpite. Il taglio per cappe nave verso l'esterno di solito piccolo, dell'ordine di pochi millimetri.

Può essere utilizzato come locale, e l'anestesia generale – questo dipenderà preferito tecniche di funzionamento.

Cosa fare durante il periodo di riabilitazione

Dopo l'intervento, gli esperti consigliano di utilizzare un po ' di compressione biancheria per la casa (gambaletti, calze) – fino a 2 mesi. Indossare è necessario tutto il giorno, fino a quando non sarà ripristinato il flusso di sangue dopo un intervento chirurgico. Allo stesso tempo, è necessario prendere farmaci per accelerare il processo di guarigione.

Dopo che, come è andata l'operazione per la rimozione di vene varicose, non è consigliabile sdraiarsi lungo tempo immobile. Al contrario – è necessario iniziare a sviluppare i muscoli del corpo, compresi i piedi. È possibile sollevare un po ' il letto da parte degli arti inferiori.

Per le gambe nei primi giorni utilizzano la medicazione bendaggio elastico – dalla pianta dei piedi fino alla rotula. Ciò è necessario per fissare la posizione delle vene. Qualsiasi movimento con la partecipazione dei piedi sono possibili solo dopo la legatura, o con l'anello di compressione biancheria. Anche per la prevenzione vengono utilizzati esercizi di FISIOTERAPIA e facili forme di massaggio.

Rimozione di punti di sutura avviene dopo 7-9 giorni dopo l'intervento. Successivamente sono quasi completamente serrati, senza lasciare tracce visibili. Poi sono consentiti trattamenti.

L'operazione è il metodo più efficace per la rimozione di vene varicose. Ma vale la pena ricordare, che lei non proteggerà dalle ricadute. Pertanto, si dovrebbe sempre eseguire consigli medici per la prevenzione di ri-comparsa di vene varicose.

17.03.2019