Curabile se vene varicose sulle gambe?

Le vene varicose è piuttosto una malattia comune, soprattutto tra le donne, che è rotto lavoro delle vene degli arti inferiori. Questo accade a causa del fatto che sono affetti valvole venose è una sorta di ammortizzatore che regolano invertire il deflusso di sangue dal piede. Nella norma le valvole devono essere chiuse e aperte a seconda del flusso di sangue.

Se vene varicose sono quasi non si chiudono, per cui si sviluppa il ristagno di sangue nelle vene degli arti inferiori. Naturalmente, una grande quantità accumulata di sangue nelle vene porta a stiramento delle loro pareti, perdita di elasticità, e a volte anche danni. Di conseguenza la progressione del processo, sulla pelle si verificano specifiche manifestazioni.

le vene varicose sulle gambe

Inizialmente è solo vascolari capillari dilatati, pignone, poi compaiono irregolarità delle tese delle vene blu e cremisi colore, le gambe diventano grandi, cominciano a staccare la pelle, fastidio, dolore persistente a livello degli arti inferiori. Pertanto, è molto importante riconoscere la malattia in fase iniziale e il tempo di iniziare il trattamento.

Le cause dello sviluppo della malattia

Varici può svilupparsi sotto l'influenza di molti fattori esterni. Naturalmente, tutto dipende dallo stile di vita dell'uomo. Tuttavia, ci sono una serie di fattori predisponenti il rischio che aumentano la probabilità di insorgenza di vene varicose.

Tali fattori sono la predisposizione ereditaria, disturbi dell'equilibrio ormonale, malattie del sistema nervoso, inattivo stile di vita, sovraccarico fisico, piede piatto, indossare scarpe col tacco alto.

Predisposizione ereditaria – purtroppo, abete parenti stretti hanno sofferto di questa malattia, cioè la probabilità che questo venga passato e, spesso ciò è dovuto alla debolezza ereditaria del tessuto connettivo o da un difetto di governo delle valvole. In questo caso, è necessario assicurarsi di ricordare la prevenzione delle vene varicose.

Squilibrio ormonale – costanti fluttuazioni dei livelli ormonali più inerente alle donne, e quindi, secondo le statistiche, sono più esposti a vene varicose. Tali fluttuazioni sono stati osservati durante tutto il ciclo mestruale, in gravidanza e al verificarsi di menopausa. Colpisce anche i farmaci ormonali (ad esempio, pillola anticoncezionale). Ormoni femminili influenzano in modo significativo l'elasticità delle pareti dei vasi sanguigni.

Malattie del sistema nervoso, frequenti stress, depressione – è noto che il sistema nervoso svolge la regolamentazione del tono venoso. Pertanto, eventuali patologie associate, possono influire sul grado di vene;

Processi infiammatori pelvico – sono più turbato il sesso femminile. Per loro può notevolmente disturbato il livello di ormoni.

Stile di vita sedentario – a causa di lunghi periodi di seduta al computer, ad esempio, le vene delle gambe è compresso, il deflusso di sangue di loro è rotto. A causa di ristagno di sangue vascolari parete si allungano e diventano più sottili. Oggi evidenziano anche «computer varici», così spesso è diventato uscire.

Sovraccarico fisico – eccessiva attività fisica, inoltre, non incide nulla di buono sui vasi sanguigni. Sollevamento pesi, una circolazione costante aumentano il carico sulle gambe e, di conseguenza, a vienna.

Piede piatto – in un modo o nell'altro, è una deformazione del piede, e anche lei è un certo effetto sui vasi sanguigni degli arti inferiori.

La costituzione – le persone obese e in particolare con la maggiore crescita è molto suscettibile in futuro di vene varicose.

Indossare tacchi alti – ancora una volta, è pericoloso per le donne, così come quando si cammina in alto e non particolarmente comodi tacchi carico sugli arti inferiori enormemente aumentato.

Le manifestazioni cliniche delle vene varicose

I sintomi della malattia compaiono gradualmente, ma costantemente progredendo, soprattutto in assenza di un adeguato trattamento. Tutto inizia con la comparsa dei piedi piccoli cardiache griglie e le stelle. Essi non creano molto disagio, ma già in queste manifestazioni è necessario rivolgersi a un medico.

In seguito cominciano a disturbare il gonfiore alle gambe, che appaiono dopo un lungo cammino e spesso la sera. Al mattino passano da soli. Questo è il primo segnale che la funzione di vene profonde, esercitando il ritorno di sangue al cuore, rotto.

Con il passare del tempo i malati cominciano a lamentarsi per i crampi alle gambe, loro torpore, in particolare durante la notte e al mattino. Se in queste fasi di trattamento non è stato avviato, continueranno ad apparire venosi noduli sulla pelle, le vene sono visibili, bluastro o anche più vicino al colore rosso, saranno dolorosi alla palpazione. La pelle degli arti inferiori inizierà gradualmente a cambiare. Diventerà denso al tatto, pranzi, inizierà a staccarsi e a fare buio. Quando si cammina sarà disturbato da forti dolori muscolari.

trattamento delle vene varicose sulle gambe

E nei luoghi di comparsa di trombosi venosa nodi si farà sentire un forte prurito. Inoltre possono verificarsi contrazioni involontarie dei muscoli del polpaccio durante la notte.

Diagnosi e complicanze delle varici

Diagnosticare la malattia è necessario il più presto possibile. Ma tutto dipende da quando il malato di andare in ospedale.

La diagnosi si basano sulle denunce, manifestazioni esterne in piedi, stile di vita del paziente, le sue abitudini, il fisico, la presenza di vene varicose genitori, fratelli, sorelle.

Per la conferma della diagnosi è prescritto per ulteriori tecniche strumentali di indagine.

Tali metodi sono:

  1. Ecografia delle vene (ECOGRAFIA) – anche conosciuto come l'ecocolordoppler delle vene degli arti inferiori. Esso consente di valutare la struttura delle vene, la loro stabilità, velocità e direzione del flusso di sangue, la presenza di formazioni trombotiche, vasi di espansione, la presenza di eventuali tumori.
  2. Contrasto la venografia, o la venografia – ha effettuato mediante l'introduzione in vasi di mezzo di contrasto. La sua distribuzione mostra la pervietà delle vene, lo stato delle pareti, la presenza di massa formazioni vascolari lumina.

Preferibile considerato ECOGRAFIA, così come è un metodo non invasivo di ricerca.

In assenza di un adeguato trattamento delle vene varicose lava trasformarsi nei pressi di complicanze.

A lui è attribuito:

  • tromboflebite – infiammazione estesi e deformi vene;
  • l'emorragia dovuta alla rottura delle pareti vascolari;
  • modifica delle proprietà reologiche del sangue, che porta alla formazione di coaguli di sangue, questo, a sua volta, può causare embolia polmonare, infarto miocardico e ictus;
  • l'eccessiva pigmentazione della pelle.

Piaghe possono apparire da un minimo di feriti o danni alla pelle a causa costantemente violato il deflusso di sangue. A causa di questo ulcere molto tempo per guarire, fanno sempre male e odore sgradevole.

Tutto questo peggiora notevolmente la qualità della vita dei pazienti e può anche fare il loro portatori di handicap.

I principali metodi di trattamento di vene varicose

Purtroppo, varici è una malattia cronica, e non ci sono metodi per guarire completamente. Tuttavia, la medicina ha trovato i mezzi per almeno prevenire la progressione della malattia.

Il trattamento dipende dalla fase di vene varicose. Se è solo iniziali manifestazioni, allora si può fare senza interventi chirurgici, ci sono solo i metodi conservativi.

Farmaci – qui ci sono i mezzi per migliorare il tono delle vene, anticoagulazione farmaci per prevenire la formazione di coaguli di sangue, farmaci antinfiammatori non-steroidei (antidolorifici), ma anche tutti i tipi di creme, pomate e gel per la pelle dei piedi.

dieta in vene varicose

Compressione metodi che prevedono l'uso di calze elastiche, sovrapposizione di medicazioni da di bende elastiche per mantenere il tono.

Pneumo massaggio è un massaggio speciale, che passano con l'aiuto di aria compressa massaggiatore. Questo è molto efficace in quanto migliora la circolazione del sangue, la nutrizione dei tessuti, migliora il tono dei vasi sanguigni.

La scleroterapia è già estrema metodo. Lo fanno senza operativi manipolazione. Per sclerosante, cioè un calo del vaso, in lui iniezione iniettato una sostanza speciale, che interrompe il flusso di sangue in un vaso, con la conseguenza che egli, con il tempo si atrofizza, non funziona e scompare. Tuttavia, potrebbe essere necessario un paio di sedute di scleroterapia, per ottenere l'effetto desiderato.

Intravascolare coagulazione laser è già invasivo metodo di trattamento. Con l'aiuto del laser chirurghi coagulato danneggiati di vienna sotto anestesia locale.

Leech è un po ' vecchio metodo, ma ancora efficace. Si riferisce alla medicina popolare. Quando l'attaccamento sanguisughe morso la pelle e succhiare distinguono nel sangue di una sostanza. Si assottiglia il sangue e non dà formarsi della malattia.

La dieta nella dieta di pazienti che soffrono di vene varicose, deve essere una grande quantità di frutta e verdura in qualsiasi forma, frutti di mare, legumi, noci, basso contenuto di grassi varietà di carne e di prodotti lattiero-caseari.

Tra i metodi non convenzionali di trattamento preferenza tintura di aceto di sidro di mele, di sapone e di patate, soda e bagni, avvincente tinture di ginseng.

Nozioni di base per la prevenzione delle vene varicose

Molti si chiedono se è possibile curare varici definitivamente? La risposta è no. Tuttavia, è possibile osservare alcune misure di prevenzione, per evitare il rischio di malattia.

In particolare, è uno stile di vita attivo, sbarazzarsi di chili di troppo, la ginnastica costante per gli arti inferiori, l'uso di biancheria intima di compressione.

Se la malattia è già apparso, è necessario evitare l'uso di contraccettivi ormonali (nel loro composizione contiene ormoni femminili, che possono aggravare il decorso della malattia).

Oltre a questo, si dovrebbe evitare di:

  1. L'utilizzo di qualsiasi tipo di scarpe con i tacchi, in quanto questo aumenta il carico di lavoro sulle gambe.
  2. Aumentare la massa del corpo e, ancor di più, l'obesità.
  3. La presenza nella dieta di grasso, piccante, fritto, affumicato e salato.
  4. Sollevamento pesi.
  5. Lungo sdraiata nella vasca idromassaggio.
  6. Visite bagni e saune.
  7. Abuso di alcol, fumo di tabacco.
  8. Auto-trattamento senza il consiglio del medico.

Inoltre, coloro che rappresentano un lungo tempo di stare seduti o in posizione eretta, tenere presente che:

la prevenzione delle vene varicose
  • durante la lunga permanenza in piedi non fa male a salire in punta di piedi e scendere sul tallone, passare da un piede all'altro e vigorosamente muovere le dita, per disperdere il sangue accumulato;
  • ore di lavoro in ufficio davanti a un computer periodicamente si può mettere i piedi sulla scrivania, grazie alla quale il sangue viene meglio a scorrere a piedi;
  • è possibile acquistare una speciale pediluvio supporto su cui sarà molto utile per fare qualsiasi tipo di ginnastica;
  • molto utile periodicamente alzare e abbassare le dita, questo porta a tonificare i muscoli del polpaccio e attiva il flusso di sangue nelle vene.

Necessariamente ogni ora di alzarsi, un paio di minuti per passeggiare e fare una piccola ricarica.

26.03.2019