L'effetto di massaggio per il trattamento di vene varicose

Vene varicose – una malattia grave, in cui le pareti dei vasi sanguigni iniziano a perdere la sua elasticità. A causa di questo uomo con il tempo si scontra con forti dolore, potrebbero verificarsi complicazioni, come la tromboflebite. Per il più rapido possibile ripristinare il flusso sanguigno e il metabolismo degli arti inferiori, molti medici consigliano ai loro pazienti di massaggi in vene varicose. Con l'aiuto di tali procedure riesce a sbarazzarsi di gonfiore, il dolore e la costante sensazione di stanchezza nelle gambe.

Che dà un massaggio

varici

Un massaggio speciale con vene varicose è parte integrante del trattamento di questa malattia del sistema circolatorio. Grazie a regolari procedure si riesce a stabilire la circolazione sanguigna, il metabolismo dei tessuti, migliorare il tono muscolare e ripristinare il funzionamento delle valvole. Scelta che qualsiasi altra modalità di massaggio dipende dal grado di lesione e la sua localizzazione.

Iniziare il massaggio con vene varicose è necessario con leggeri movimenti di vibrazione, che è necessario aumentare gradualmente. Cercate di fare aria a compressione impatto intenso e più intenso, in modo che il corpo non è abituato ai carichi. L'esposizione regolare aiuta a ridurre l'infiammazione e il dolore. Tutte queste attività aiutano a organizzare il lavoro circolatorio, nervoso e linfatico.

Vibranti movimento estremamente positiva per alterare lo stato dei vasi sanguigni. Sotto l'influenza di variazioni i vasi sanguigni iniziano a espandersi, si attivano anche le reti nascoste, per cui anche comincia ad andare il flusso di sangue. Questo aiuta ad aumentare il flusso di sangue alle aree dei tessuti, che aumenta la loro saturazione di ossigeno. Per l'effetto del massaggio con vene varicose è stato più positivo, si consiglia di finire tutte le attività ore di riposo sdraiata.

Caratteristiche

Malattia varicosa delle vene è estremamente insidiosa malattia. Ciò comporta una serie di gravi restrizioni sulla vita di una persona. Molto importante, per massaggi condotto esclusivamente da un medico specialista. Egli vi aiuterà a prevenire lo sviluppo di gravi complicanze. Anche un esperto valuterà il grado di sconfitte, ma anche la localizzazione danneggiati dei vasi autostrade. In generale, nelle fasi iniziali di massaggi in vene varicose aiuterà a fermare lo sviluppo di questa patologia, ma anche di migliorare la condizione del corpo. Se la malattia è in esecuzione fasi iniziali, il significato di tali misure terapeutiche zero.

Iniziare il massaggio con vene varicose è necessario con leggeri colpi, polmoni massaggio muscolare. Allo stesso tempo, cercare di non riguardare macchie della pelle, su cui si trovano le vene colpite. Durante la procedura il paziente deve distendersi, sdraiarsi sulla schiena. Piede quando questo è necessario piegare le ginocchia ad un angolo di 45 gradi. Movimenti di massaggio inizia con un leggero massaggio aree di glutei e cosce, che gradualmente nella parte inferiore della gamba e del piede.

Con il passare del tempo, quando il paziente si abitua al dolore, prurito cominciano a riguardare grasso sottocutaneo. Poi l'impatto diventare più intenso, che accelera notevolmente la circolazione del sangue. Si osservi che, per gli stessi settori danneggiati con le vene è severamente vietato fare tagliere movimento. Questo permetterà di migliorare notevolmente la pressione nei tessuti, per cui può verificarsi un blocco.

Ridurre la pressione nei vasi sanguigni, aumentare il metabolismo e il deflusso di sangue venoso aiuterà complesso di massaggio e di esercizio fisico. Tale terapia ha un effetto positivo sul lavoro di tutto il corpo in generale.

Cercate regolarmente sollevare le ginocchia, accovacciarsi, ruotare. Cercate di trascorrere il maggior tempo possibile all'aria aperta, ogni giorno un sacco di camminare. Migliorare notevolmente la salute di aiutare i vari trattamenti di fisioterapia: l'impatto di impulsi di corrente o un'ecografia.

Massaggio a vibrazione

Massaggio a vibrazione – una delle più comuni procedure, prescritti per le vene varicose. Effettuare suo può esclusivamente da un medico qualificato. Lui, è necessario valutare lo stato dei vasi sanguigni, il loro grado di danno, ma anche la grandezza di diffusione di agenti patogeni processi. Egli valuterà, per quanto possa essere efficace massaggio. La pelle, su cui sono visibili queste avanzate di vienna, non subisce nessun effetto.

L'algoritmo di vibrazione di massaggio è estremamente semplice. Specialista prende uno speciale dispositivo, dopo di che installa su di esso una certa forza. Poi si applica faglia e le elabora. Mentre assuefazione valore di pressione viene gradualmente aumentata. Grazie a questo massaggio si riesce a migliorare la circolazione del sangue, ridurre il gonfiore, e anche rafforzare le pareti dei vasi sanguigni. Tenere presente che la vibrazione di massaggio porterà benefici solo nel caso in cui si spende la prevenzione o per la terapia delle fasi iniziali della malattia.

Coppettazione

massaggi in vene varicose

Un effetto positivo è anche dovuto al costante contrazione dei muscoli, aumentando l'elasticità dei tessuti. Non fatevi prendere dal panico quando viene visualizzato lividi sulla superficie del corpo è del tutto normale. Si consiglia vivamente di consultare il proprio medico prima di iniziare tale terapia.

Oggi ci sono due modi per coppettazione massaggio: casa e hardware. Nel primo caso, a copertura della pelle, applicare una piccola quantità di crema, dopo di che stabiliscono riscaldato le banche. Il secondo modo è effettuata in centri speciali con l'aiuto di dispositivi. Speciale apparecchio agisce sul derma, migliorando la circolazione del sangue, elimina i fenomeni di stagnazione. In media la durata della procedura dura circa 10-15 minuti. Vietato mettere le banche sulla superficie interna delle cosce e ginocchia fossa. Se necessario, la pelle viene applicata una crema anticellulite, per distruggere il tessuto adiposo.

Massaggio al miele

Massaggio al miele è uno dei più ambigui modi per trattare le vene varicose. Le opinioni di esperti ne dici di questo metodo di terapia variano. Alcuni medici ritengono che con l'aiuto di massaggio al miele riesce a migliorare il trofismo, il metabolismo dei tessuti, e anche il lavoro di terminazioni nervose. Si noti che tale terapia è valida solo nelle fasi iniziali della malattia. È espressamente vietato effettuare il massaggio con il miele in esecuzione di fasi.

L'essenza del massaggio al miele è quello di applicare il miele per la copertura della pelle. Dopo questo specialista fa movimenti di massaggio degli arti inferiori, per catturare i dettagli di ogni muscolo. Nelle zone dove non ci sono danneggiate vienna, rendono facili applausi. Questo accelera la circolazione sanguigna, previene stagnante fenomeni. Tuttavia, per fare questo è possibile solo in assenza di ferite e di eczema sulla superficie della pelle.

Massaggio subacqueo

Massaggio subacqueo – un metodo efficace per la prevenzione e la terapia delle vene varicose nelle fasi iniziali. Per il suo svolgimento sarà necessario andare in centri specializzati o acquistare il massaggiatore. Uno speciale dispositivo rilascia un potente flusso d'acqua, che agisce sul derma. Questo aiuta a stabilire i processi metabolici, ma anche di migliorare il deflusso del sangue. Tenere presente che prima di procedere a tali attività è molto importante consultare il proprio medico.

Auto-massaggio

Auto-massaggio degli arti inferiori con vene varicose si può fare esclusivamente nelle fasi iniziali di questa malattia. Se farete sua esecuzione, corre il rischio di incorrere in gravi complicazioni.

Iniziare il massaggio deve essere seduto sul divano, raddrizzare una gamba. Secondo lo stesso passo, è necessario piegare il ginocchio. Stirare la pelle dal ginocchio al piede 4-5 volte, dopo di che andare su un arto. Con attenzione e controllate cosce, deve essere attentamente tastare la pelle. Fate questo finché non si sente un piacevole calore. Tutti i movimenti fate alternativamente in diverse arti.

Prendete una sedia con una solida schiena, sedersi su di esso e togliersi le scarpe. Inizia a scuotere le gambe, fate un moto ondulatorio. Allo stesso tempo, cercare di allevare e portare le ginocchia in direzioni diverse – nei punti estremi soffermatevi su 20 secondi. Poi raddrizzare le gambe e metterli su un'altra sedia, che per l'altezza sarà simile a quello su cui si è seduti. Fare movimenti circolari piedi per 20 secondi ciascuna. Anche strisciare attenzione massaggio polpaccio. Così sarete in grado di ottenere una notevole carica di energia.

Con l'aiuto di auto-massaggio si riesce a normalizzare la circolazione del sangue, e anche il deflusso della linfa. Questo ha un effetto positivo sul funzionamento di tutto l'organismo in generale.

Cercate di frequentare regolarmente il medico curante, al fine di prevenire lo sviluppo di eventuali complicazioni o effetti collaterali. Per ridurre al minimo il rischio di effetti negativi, si consiglia vivamente di attenersi alle seguenti raccomandazioni:

massaggi
  1. Prima di iniziare le procedure di lavare accuratamente le mani con sapone antibatterico;
  2. Mettere i piedi in posizione orizzontale: sul letto o divano;
  3. Fare le cose lentamente e dolcemente, inizia da stop ai fianchi – proprio così scorre la linfa;
  4. Non fare alcuna manipolazione in materia di direzione dei vasi sanguigni;
  5. Al termine del massaggio sollevare le gambe verso l'alto e far scorrere in quella posizione per alcuni minuti. Questo migliorerà il deflusso di sangue venoso;
  6. Indossare un indumento di compressione, che migliorerà l'efficacia del trattamento.

Come migliorare il risultato

Sbarazzarsi di spiacevoli segni di vene varicose con l'aiuto di massaggio è abbastanza semplice. Quando questo è molto importante rispettare alcune regole.

A lui si riferiscono:

  • Regolari e tempestivi controlli del medico curante;
  • Completa la modalità giorno e ricreative;
  • Indossare esclusivamente di scarpe comode da tessuti naturali;
  • Esercizio terapeutico;
  • La terapia di farmaci che migliorano i vasi sanguigni;
  • L'utilizzo di speciali unguenti, che alleviano il dolore;
  • Una dieta corretta ed equilibrata.
27.03.2019