Varici degli arti inferiori i sintomi di foto e trattamento

Varici venose profonde in piedi – una grave forma di insufficienza venosa, paesi in via di sviluppo nelle persone di mezza età. Praticamente non visibile durante l'ispezione esterna. Se non trattata, porta allo sviluppo di complicazioni pericolose per la salute – tromboflebite e ulcere venose.

Cause

varici

In piedi è un sistema di vasi venosi. Essi sono suddivisi in superficiali e profondi. Questi ultimi si trovano nello spessore dei muscoli. Come e superficiali, sono soggetti allo sviluppo delle modifiche. Questo accade per i seguenti motivi:

  • Predisposizione genetica;
  • Errato stile di vita — bassa attività fisica, l'alimentazione scorretta, il fumo;
  • L'eccesso di peso;
  • Disturbi ormonali nel corpo;
  • Gravidanza.

Profondo varici sempre combinato con il trattamento di superficie, così come in primo luogo sono affetti a monte sanguigni.

Importante!

Se si dispone di superficie di vene varicose delle gambe e apprezzabile deterioramento è necessario consultare un medico per un esame di vene profonde.

I sintomi

I sintomi di vene varicose vene profonde degli arti inferiori abbastanza scarse. Durante l'ispezione esterna eventuali modifiche notare non è possibile, poiché i vasi sanguigni giacciono in profondità sotto i muscoli.

Il paziente con le vene varicose venosa lamentarsi:

  • Permanente di disagio nelle gambe;
  • Forte stanchezza la sera;
  • Il gonfiore, la crescente verso la fine della giornata;
  • Crampi al polpaccio durante la notte.

Gradualmente il disagio passa il dolore, che si preoccupano di una persona per tutto il giorno. I segni esterni corrispondono scosse di vene, di origine superficiale. Questi includono – lividore della pelle, medie vene varicose o ispessita di vienna. La pelle delle gambe secca, squamosa. Appare spesso dermatiti, ferite e abrasioni, che tempo per guarire. Ecco una foto di vene varicose vene profonde degli arti inferiori.

Sintomi di vene varicose venosa

Per varici venose profonde caratteristico sviluppo phlebothrombosis e tromboflebite. La prima condizione è la formazione di coaguli di sangue sulla superficie interna della parete vascolare. Nel secondo caso si verifica non solo la formazione di coaguli di sangue, ma anche l'infiammazione delle varici estese sanguigni.

Importante!

Entrambe queste condizioni sono pericolosi margine di coaguli di sangue e di colpire la loro vitale arteria. In particolare, si osserva spesso PE – embolia polmonare.

Metodi di diagnosi

Una diagnosi approfondita delle vene varicose stabilisce il medico. La palpazione delle vene non vi aiuterà a determinare varici vasi profondi. Per questo si tengono vari test funzionali e strumentali metodi di ricerca.

Strumentale diagnostica approfondita delle vene varicose include:

  • Ecografia delle vene;
  • Doppler;
  • La pletismografia.

Nella maggior parte dei casi per fare una diagnosi è sufficiente un metodo.

Trattamento

Dopo aver installato la diagnosi, il paziente è stato prescritto un trattamento appropriato profonde vene varicose delle vene delle gambe. Essa viene effettuata farmaci e tecniche chirurgiche.

Trattamento esterno unguenti e gel con varicose vene profonde delle gambe inefficiente. I farmaci non possono penetrare a tale profondità, per raggiungere la parete vascolare. Quindi si applica il sistema di terapia:

  • Farmaci per le vene;
  • Strumenti per rafforzare la parete vascolare;
  • Strumenti per migliorare la microcircolazione.

Farmaci prendono a lungo termine, per un periodo di 3-6 mesi. I medici raccomandano mensile di controllare il livello di coagulazione del sangue, per evitare complicanze emorragiche.

Farmaci sistemici da varici venose profonde

Necessariamente assegnato terapia compressiva. È indossando una speciale maglia elastica per gambe – calze, collant, calzini, bende elastiche. Tutti questi prodotti si differenziano per il grado di compressione, cioè la compressione dei muscoli e vene. Il grado di compressione deve essere scelto dal medico individualmente per ogni paziente. Indossare medicinale si consiglia di biancheria per la casa ogni giorno, dalla mattina alla sera. Esso consente di ridurre il gonfiore e stanchezza delle gambe, prevede la normale circolazione del sangue attraverso i vasi.

Il trattamento profondo di vene varicose sulle gambe è quello di applicare tecniche chirurgiche:

cause delle vene varicose sulle gambe
  • La scleroterapia. L'essenza della tecnica sta nel fatto che in un vaso viene iniettato la sostanza, adesivo sua parete. A seguito di vienna si spegne di flusso di sangue e gradualmente sostituita da tessuto connettivo. Si applica in una fase precoce della malattia;
  • Coagulazione laser. Sotto l'influenza del raggio laser si verifica il cedimento della parete venosa, ha regrediscono e viene escluso dalla circolazione sanguigna;
  • Flebectomia. Il metodo prevede la rimozione modificata una vena della gamba chirurgici – tratto di vaso tagliato e creano l'anastomosi. Viene utilizzato con una significativa deformazione della parete vascolare.

Dopo il trattamento chirurgico obbligatoriamente assegnato indossare calze a compressione. Massaggi e fisioterapia vengono assegnati in assenza di controindicazioni. Attivo, vengono utilizzati metodi di trattamento non farmacologico. Mostrato una doccia di contrasto per le gambe, moderata attività fisica.

Importante!

Anche il trattamento chirurgico non garantisce la completa assenza di recidive di vene varicose sulle gambe. Quindi una persona con questa patologia, è necessario condurre uno stile di vita sano e di effettuare misure di prevenzione.

Oltre ai metodi tradizionali di trattamento interno delle vene varicose delle gambe si applicano i rimedi:

    • Decotto di semi di finocchio – bere una mezza tazza al giorno per un mese;
    • Fresco piede pediluvio con calendula – fanno ogni sera per due settimane;
    • Un impacco su una gamba di succo di aloe – fanno di notte per 10 giorni;
    • Tintura di ippocastano – assumere 60 gocce al giorno per un mese.

Trattamento completo aiuta a rallentare la progressione di varici venose profonde e di evitare lo sviluppo di complicazioni pericolose per la salute in forma di tromboflebite e ulcere venose.

Le vene varicose sono vene profonde degli arti inferiori – patologia, che si applica alle navi che passano nei tessuti muscolari. Lunghi e avanzate vena ostacolano il flusso di sangue e può causare lo sviluppo di trombosi. Il pericolo di questa condizione è la probabilità di distacco di un coagulo di sangue e il contatto con l'arteria polmonare.

I fattori che portano allo sviluppo di patologia

Alterazioni patologiche delle vene profonde si sviluppano a causa di:

  • prolungata assunzione di farmaci ormonali;
  • debolezza della parete venosa e delle valvole, a causa di un fattore genetico;
  • inattività;
  • il peso in eccesso;
  • elevati carichi fisici;
  • i cambiamenti che avvengono nel corpo di una donna durante la gravidanza;
  • di carico statiche su arti inferiori;
  • espresso cellulite;
  • gravi disturbi del sistema immunitario;
  • continua la pressione dei vasi sanguigni in piedi troppo stretta abbigliamento o calzature;
  • dermatite;
  • reazioni allergiche;
  • operazioni chirurgiche.

Varici venose profonde in piedi il risultato di gravi disturbi circolatori in questo campo. In tali condizioni, la persona può apparire piaghe, che è irta di sviluppo cancrena – stato, che richiede l'amputazione della gamba.

Anche varici venose profonde può causare la deformazione dei muscoli del piede, la formazione di un coagulo di sangue e il suo distacco con conseguente penetrazione nell'arteria polmonare. E ' pieno di fatale.

I sintomi di vene varicose vene profonde degli arti inferiori

La patologia si esprime nei seguenti sintomi:

  • l'emergere di una rete vascolare;
  • il gonfiore degli arti inferiori, che diventa particolarmente pronunciato il pomeriggio e prima di coricarsi;
  • aumento piede in volumi;
  • la sensazione di dolore, pesantezza, gonfiore all'interno nell'area del polpaccio, particolarmente brillante questo sintomo si manifesta con una lunga camminata o seduti in un posto;
  • grave secchezza della pelle, formazione di macchie su di loro;
  • crampi alle gambe, che spesso appaiono durante la notte;
  • una sensazione di bruciore nella zona degli arti inferiori;
  • la formazione di ulcere trofiche;
  • rigonfiamento dell'modificati vene nei fianchi, stop, gambe durante l'esercizio fisico.

In ciascuna delle fasi di sviluppo di patologia sintomi sono di diversa gravità:

  1. Per il primo di essi è caratterizzato dall'assenza di manifestazioni esterne. Tuttavia, il deflusso di sangue ha già posto, quindi il paziente si verificano crampi alle gambe e non troppo grave gonfiore.
  2. Nella seconda fase il gonfiore dei tessuti diventano più pronunciati, in piedi appare la gravità. Guarnizioni in arti non si fanno sentire con la palpazione.
  3. Nella terza fase si verifica la violazione del microcircolo, che è associato con il fallimento delle valvole dei vasi sanguigni. Sulla superficie della pelle appaiono macchie di colore blu e di erosione, copertine diventano secchi. Rete vascolare si gonfia, il dolore assume un pronunciato carattere permanente.
  4. La quarta fase è la più pericolosa. In questo caso si verifica l'infezione di un arto, che è associato con la formazione di un non-guarigione delle ulcere trofiche.

In assenza di trattamento si sviluppa il processo infiammatorio, dominante sulle pareti interne dei vasi sanguigni, tromboflebite. In queste condizioni si verifica la formazione di coaguli di sangue.

trattamento delle vene varicose

Per identificare la patologia trascorrono le seguenti procedure diagnostiche:

  • Ecografia delle vene delle gambe. Grazie a questo metodo visualizzano i vasi sanguigni e determinano il grado di sviluppo di un processo patologico.
  • Comuni esami del sangue e delle urine.
  • La venografia. Per svolgere questa attività richiede l'introduzione in vena una sostanza contenente iodio. Questo consente di visualizzare chiaramente patologicamente alterati di vienna sulle immagini.
  • Ecografia.
  • Foto. La procedura viene eseguita per valutare la funzionalità delle vene.
  • Venoso occlusale pletismografia. Consente di misurare il volume di sangue nelle vene degli arti inferiori.

Dopo la valutazione dello stato delle vene del paziente prescritto adatta a lui il corso della terapia.

Trattamento delle vene varicose venosa

Il modo più sicuro e più efficace per il trattamento è quello di condurre le operazioni. La terapia medica può essere solo un complemento perfetto per un intervento.

La terapia conservativa è quello di utilizzare:

  • farmaci anticoagulanti, per fluidificare il sangue e prevenire la formazione di coaguli di sangue;
  • farmaci antinfiammatori per ridurre i livelli di infiammazione;
  • farmaci benefiche sulla struttura delle pareti delle vene e raddrizzamento interrotto il flusso di sangue – questi farmaci sono disponibili in forma di pasticche, e anche pomate e gel per uso topico;
  • fibrinolitica, somministrati per via endovenosa – con il loro aiuto, si dissolvono piccoli coaguli di sangue e puliscono la pista da sostanze che ostacolano il processo di circolazione del sangue.

Il trattamento chirurgico è necessario, se i conservatori metodi non danno risultati e processo patologico caratterizzato da una tendenza allo sviluppo di complicanze gravi.

Controindicazioni a condurre operazioni:

  • malattia coronarica;
  • malattie infettive;
  • all'età di 60 anni;
  • gravidanza;
  • la presenza sulla pelle di un'eruzione, i cui elementi sono pieni di contenuto purulento;
  • periodo di allattamento;
  • il diabete mellito.

Con profonde vene varicose delle vene delle gambe si svolgono tali tipi di operazioni:

  • La scleroterapia. Questo metodo prevede l'introduzione in vena interessata incollaggio di sostanza, che copre interamente la sua terra. Gradualmente il vaso è esclusa dal sistema del flusso sanguigno e viene sostituito da tessuto connettivo. Nelle forme gravi di scleroterapia delle vene varicose si tiene abbastanza raramente, perché quando la misura è praticamente non produce effetto.
  • Flebectomia. L'essenza della procedura è quello di rimuovere l'area interessata di vienna. Tale metodo si svolge prevalentemente per il trattamento delle vene superficiali, ma può essere applicato anche per la terapia delle vene interno del sistema circolatorio.
  • Coagulazione laser. Sulla rete vascolare agiscono raggi, che grazie termica effetti causano la distruzione della parete vascolare.

La scelta del metodo dipende da quanto espresso un processo patologico.

Prevenzione

Per prevenire lo sviluppo di vene varicose vene profonde degli arti inferiori, è necessario:

  • interrompere l'assunzione di bevande alcoliche, fumo;
  • indossare confortevole e stabile scarpe senza tacchi alti;
  • indossare calze a compressione, che rafforza e sostiene attenuati di vienna;
  • normalizzare il peso corporeo;
  • ridurre al minimo il consumo di cibi grassi di origine animale;
  • fare esercizi di mattina, di impegnarsi in attività fisica;
  • abbandonare carichi fisici che causano forte tensione degli arti inferiori.

Le persone la cui attività professionale presuppone la prolungata permanenza del corpo in una posizione, è necessario eseguire il materiale di ginnastica durante il giorno.

Per questo è necessario:

  • in pochi minuti di posizionare i piedi in modo che siano al di sopra del livello del corpo (si può lasciarli sulla sedia);
  • dalla posizione seduta a fare 20 estensore movimenti di ogni piede, cercando di muscolo ogni gamba più tese e rilassato;
  • marciare sul posto, simulando camminare;
  • alzarsi in punta di piedi, soffermarsi su un paio di secondi in quella posizione, poi rotolare sul tallone, ripetere più volte.

Utile anche per la prevenzione di eseguire drenante massaggio. Non è difficile, ma efficace. Bisogno di:

  • massaggiare gli arti sfregamento dei movimenti dolci, passando da un piede all'articolazione del ginocchio;
  • spremere le gambe con le dita, stringendo loro le superfici laterali di tacco: alternativamente spremitura e rilassando le dita, spostarsi verso l'alto fino al ginocchio;
  • strofinare i palmi arti, passando da destra a sinistra.
la prevenzione delle vene varicose

Le vene varicose sono vene profonde degli arti inferiori è una patologia che può causare la formazione di coaguli di sangue e causare la morte del paziente. Per evitare questo, è necessario iniziare il trattamento il più presto possibile e, se necessario, utilizzare la tecnica chirurgica di sbarazzarsi del problema.

04.04.2019