Varici pelvica: sintomi e trattamento

Le vene varicose pelvica per le donne è il problema più urgente della modernità. Diverse decine di anni prima, quando l'umanità non ha conosciuto molti benefici della civiltà, come patologia incontrato molto meno. Passivo vacanza, trovando la maggior parte della giornata davanti al computer l'utilizzo di una macchina – tutti questi fattori sono diventati un buon aiuto per la nascita di persone nuove sfide in termini di salute.

Varicose nella pelvi è una patologia causata da una riduzione di elasticità delle pareti vascolari. Questa malattia nella medicina si chiama in modo diverso. La malattia colpisce i rappresentanti sia di sesso maschile e di sesso femminile.

Definizione medica della malattia

varici pelvica

Difficile trovare una persona che non avrebbe sentito parlare di vene varicose pelvica nei maschi e donne. Diagnosticare questa patologia degli arti inferiori è possibile e di auto – interessate le vene degli arti sono ben visibili attraverso epiteliali cute.

A differenza di loro, deformi vienna pelvica non è possibile vedere o sentire – si trovano in profondità sotto la pelle, dando sapere solo indiretta sintomatologia.

Avanzate di vienna nel bacino diversi da varici degli arti inferiori che si trovano nella cavità pelvica – il paziente non sarà in grado di vedere e valutare il loro stato.

Di conseguenza, sospettare la malattia diventa più difficile. Varici pelvici porta al fatto che la struttura delle pareti vascolari è rotto, l'elasticità delle vene cade, il flusso di sangue inizia a lavorare peggio. Questo porta ad un ristagno di sangue nel bacino.

Se è più facile dire, inizia vasocostrizione, passando attraverso la cavità pelvica, le vene si gonfiano, e al posto di stagnazione si formano coaguli di sangue.

Le vene varicose pelvica ha un altro nome – pelvica pletora venosa. Alcune fonti interpretare questo termine come «femminile varicocele».

Tuttavia, questo approccio non è del tutto vero. Il fatto è che il varicocele implica una partecipazione nel processo di vene dei testicoli, che per definizione non possono essere una donna. Tuttavia, i sintomi di entrambe le patologie ancora simile.

È la malattia venosa alcuni ricercatori abituati a chiamare cronici dolori al bacino, che è anche quella giusta. Considerata la sindrome può diventare la conseguenza di una pluralità di processi infiammatori (malattia ginecologica e urologica parte). A varici pelvici porta spesso anche varicose nel bacino.

I sintomi della malattia

Come qualsiasi altra patologia, varici pelvica ha i suoi tratti caratteristici. Se hai trovato su qualcosa di riportato di seguito, quindi, è necessario consultare un medico:

  1. Varici pelvica e sintomi patologia possono essere cronici di dolore sensazioni. Più spesso il disagio è localizzato nella parte inferiore del ventre, all'inguine o alla schiena. Le donne hanno la sindrome del dolore si manifesta più intensamente nella seconda fase del ciclo, dopo aver fatto l'amore o l'affaticamento delle gambe.
  2. Varici pelvica per le donne è quasi sempre accompagnata da secrezioni sessuali. Questo segno si riferisce esclusivamente al femminile sintomi. Il colore e la consistenza delle secrezioni quando questo non allarmante paziente. Tuttavia, testimoniare il processo patologico può eccessiva la loro profusione.
  3. Varici degli organi interni pelvica nel 50% dei casi si manifesta esternamente. Per esempio, i pazienti notano un chiaro disegno venoso nella zona dell'anca. Se si tratta di maschi, possono vedere un aumento nella dimensione delle vene che passano attraverso l'organo sessuale.
  4. Una delle manifestazioni di vene varicose pelvica nelle donne possono essere dovuti al ciclo mestruale, minzione frequente. L'ultimo segno indica che la malattia è in pessime condizioni.

Le probabili conseguenze di patologia

A parte il disagio e il dolore per le vene varicose pelvica, la malattia porta con te un sacco di altre pericolose conseguenze. Questa vascolare patologia abbastanza facilmente regolata, se il tempo di chiedere aiuto. In caso contrario, il paziente in attesa di una serie di cambiamenti, molti dei quali sono irreversibili.

Il problema principale sta nella difficoltà di diagnosticare la malattia. Colpisce la mancanza di consapevolezza del problema tra la popolazione, la scarsa conoscenza della malattia, vago e molto significativa la sintomatologia.

Tutto ciò porta al fatto che molti pazienti non si rendono nemmeno conto di avere un problema. Nel frattempo la patologia progredisce e provoca queste conseguenze:

  1. L'infiammazione pelvica coinvolge in un processo distruttivo parti adiacenti – comincia a sviluppare trombosi nei genitali. Ad esempio, l'estensione delle vene sul membro maschile, varici delle gambe.
  2. A seconda della causa del dolore pelvico, cominciano a perdere la sua funzionalità organi riproduttivi della donna. Può venire infertilità o ho provato la gravidanza di una donna. Parto per le vene varicose passano difficile.
  3. Varicose nella pelvi femminile si riflette anche sul psico-emozionale condizioni della paziente. Possibili violazioni da parte di neurologia o del sistema nervoso.
  4. Se si dispone di vene varicose nella pelvi e il trattamento di ritardo – il processo diventa cronica. A causa di frequenti riacutizzazioni entrambi i partner possono sperimentare il disagio e il dolore durante il rapporto.
  5. Più un fenomeno raro, che pericoloso vene varicose pelvica, considerato coaguli di sangue nelle vie respiratorie organi – polmonare. Questa è una conseguenza quasi nel 100% dei casi fatale.

Medico diagnosi di patologia

i sintomi di vene varicose pelvica

Come riferiscono ricerca di scienziati americani, condotti all'inizio del secolo scorso, solo 1% dei pazienti affetti da vene varicose delle vene pelviche riuscito a fare una diagnosi prima volta.

Molto spesso errata diagnosi ha portato a quello che ha rappresentato per eliminare gli organi riproduttivi delle donne. Questo non è accaduto, se interno varici sono stati diagnosticati secondo i seguenti metodi:

  • ecografia delle vene permettono di sospettare l'infiammazione pelvica nelle prime fasi di esso; la scansione fronte-retro e la venografia – chirurgica di ricerca, consente di confermare o smentire la presenza di problemi;
  • la scansione delle vene – indispensabile la ricerca di una diagnostica di vene varicose pelvica, con il suo aiuto, è possibile riconoscere la malattia, tra le altre malattie femminili;
  • la procedura di metodo di selezione consente di valutare lo stato della parete venosa mediante l'iniezione nei vasi speciale sostanza, permette di determinare varici pelvica fino a 2 gradi;
  • diagnostica computerizzata ha più recensioni positive in materia di identificazione delle vene varicose pelvica; questo tipo di indagine dà la possibilità di vedere in dettaglio il flusso di processo di malattia.

In questo modo è praticamente impossibile confondere varici pelvica con altre patologie, hanno simile quadro clinico.

La terapia basale

In questo numero, come il trattamento delle vene varicose piccolo bacino di fondazione è costituito da correggere la sua alimentazione. Per cominciare, le donne con le vene varicose pelvica dovrebbe imparare che anche forti farmaci non prestano la dovuta efficacia, se non rinunciare al lavoro in lavori pericolosi.

Se c'è questa possibilità, è meglio andare per un lavoro più facile – escludendo eccessivo esercizio fisico, sollevamento pesi.

Se durante la giornata di lavoro è necessario un lungo periodo di sedersi o stare in piedi – organizzare un 5 minuti di pausa ogni mezz'ora. In questo momento si può solo camminare o sdraiarsi, e possibile praticare ginnastica medica.

Qualità trattamento delle vene varicose inoltre, non è possibile senza modifiche allo schema di alimentazione. Dalla dieta, è necessario eliminare completamente i grassi e cibi fritti, cibi affumicati e la conservazione. Mangiare il meno possibile di agrumi, cerca almeno di utilizzare il condimento durante la cottura.

Aggiungi il tuo menu giornaliero di più sui prodotti naturali come frutta e verdura. Invece di grassi animali, mangiare vegetali contengono grandi quantità di vitamine del gruppo E.

Se dolorosa varicose pelvica è necessario indossare una speciale indumento di compressione. Si tratta di collant o calze, che contribuiscono a normalizzare la circolazione del sangue nei vasi, e anche eliminare il ristagno di liquidi nelle vene.

Oltre a tutto quanto sopra, le donne con le vene varicose pelvica deve ogni giorno fare di anti-vene varicose tecnica. Esso comprende i seguenti esercizi:

  • nuoto in piscina o in acque libere con acqua pulita;
  • jogging;
  • in bicicletta;
  • equitazione sui rulli o pattinaggio su ghiaccio.

Portare vienna in tono aiuterà e una doccia. Acqua getti d'acqua di diverse temperature zona dei fianchi, addome e glutei.

La terapia medica

Se la malattia delle vene pelviche si trova nelle fasi iniziali di sviluppo, con lui si può cercare di far fronte con l'aiuto farmaco farmaci. Rivelare il grado di lesione può essere ECOGRAFIA (ecografia venosa pelvica).

Molto spesso le vene varicose del pavimento pelvico durante la gravidanza. Se una donna sta per avere un bambino, è necessario stabilizzare la sua condizione il più presto possibile. Questo aiuterà i gruppi di farmaci:

  • anti-infiammatori unguenti, per migliorare il deflusso della linfa;
  • farmaci che migliorano il tono della parete venosa;
  • unguento per prevenire la comparsa di coaguli di sangue, alleviare la sindrome del dolore;
  • sorbenti, mettendo fuori le tossine dall'intestino;
  • gli antiossidanti farmaci, che normalizzano il cellulare e il metabolismo energetico. Contengono grandi quantità di vitamine.

L'intervento chirurgico

Se il paziente è stata scoperta varici pelvica abbastanza fasi successive, la terapia rimedi popolari, ma anche ricco di ginnastica in vene varicose non avrà effetto, sufficiente per eliminare il problema.

Pronta la soluzione di un problema può essere effettuato solo in casi estremi. Di solito, i medici insistono sul funzionamento, se non aiutano anche farmaci forti. Oltre a questo, per il trattamento chirurgico deve essere tale testimonianza:

trattamento delle vene varicose
  • bassa efficacia del trattamento conservativo;
  • l'ultima fase del processo infiammatorio;
  • la mancanza di opportunità di eliminare il dolore acuto in un altro modo.

Ci sono un paio di efficaci tecniche di trattamento chirurgico della malattia. La scelta dipende dalla posizione delle vene:

  • legatura della vena interessata ovaio (si apre l'accesso al peritoneo o si tiene la laparoscopia);
  • la procedura con cui l'interessata vienna iniettato una sostanza che rinforza le pareti venose per azione (l'intervento viene eseguita in anestesia locale);
  • resezione di casi di vene (parziale cancellazione);
  • la completa rimozione delle vene;
  • correzione pazienti vene per mezzo di un laser o di collaborazione tecnica;

Le misure di prevenzione

Sbarazzarsi di vene varicose pelvica, senza ricorrere ad un intervento chirurgico, quasi irreale. Tuttavia, i vasi sanguigni non si dilatano per sé, e quindi problemi possono essere evitati, regolando il vostro stile di vita.

Anche dopo l'intervento chirurgico non si ottiene la garanzia assoluta che la malattia non tornerà. Naturalmente, i conservatori tecniche semplificano notevolmente il processo di trattamento e recupero. Evitare lo stesso ricaduta possibile solo nel caso in cui rispettare una serie di regole:

  • smettere di fumare;la causa di vene varicose pelvica nelle donne spesso diventa assunzione di contraccettivi ormonali, selezionati in modo errato;
  • cercate di essere fisicamente attivi, fare pause frequenti nel lavoro;
  • seguire la dieta con vene varicose pelvica – mangiare un sacco di cibo naturale di origine vegetale;
  • mantenere i vasi sanguigni in buona forma, eseguendo esercizi terapeutici in vene varicose pelvica, e anche imparare esercizi di respirazione;
  • osservare tutte le prescrizioni in periodo di recupero dopo l'intervento chirurgico – indossare un indumento di compressione, il tempo di prendere medicinali.

Come regola generale, sulla vene varicose pelvica si lamentano le donne di età da 27 a 47 anni. Molti cominciano a preoccuparsi di problemi con le vene durante la menopausa – si verifica l'esaurimento della parete vascolare, aumento del rischio di sviluppo di complicanze.

Varici pelvica è la logica conseguenza di effetti nocivi stile di vita, che è abituato a guidare l'uomo moderno.

Manifestazioni della malattia sono in grado di un sacco di rovinare la salute del paziente, e anche influenzare la sua costante stile di vita.

L'applicazione di moderne ad alta efficienza farmaci aiuterà a fermare i meccanismi di sviluppo della malattia, ma anche di eliminare completamente il problema. Per questo è necessario il tempo di notare la presenza di un processo patologico e rivolgersi per reclami ad uno specialista.

01.05.2019