Varici esofagee

Varici esofagee si sviluppa a causa di una violazione del deflusso di sangue nella vena porta e la parte superiore vuota vene. C'è una patologia in distale dell'esofago o parte prossimale dello stomaco. Per la natura della comparsa può essere congenita o acquisita. L'ultima, inoltre, non dipende dall'età del paziente e dalla risultante dello stato e gli ostacoli al normale flusso di sangue nel sistema della vena porta.

varici esofagee

Varicose esofageo vene accompagnata da ipertensione portale di varia origine. Quando evidenziano:

  • portale blocco del flusso di sangue ai reni;
  • esterno di un blocco renale;
  • mista modulo di blocco.

Varicose sconfitta varici esofagee in giovane età spesso sono causati da un blocco di fegato negli adulti – interna fegato.

Cause delle varici esofagee

Le cause della malattia sono causati da anatomica per il collegamento delle vene dell'esofago con il sistema della vena porta, vena organi della cavità addominale, in particolare, la milza. Quando la forma interna del blocco di fegato di flusso di sangue patologia copre inferiori dipartimenti dell'esofago, le ragioni di questo sono stagnanti i processi nella vena porta del fegato, che si verificano quando:

  • cirrosi;
  • trombosi;
  • epatite;
  • tumori;
  • angioma;
  • splenomegalia;
  • in peritonite.

Il blocco della circolazione sanguigna spiega trombosi ricorrente delle vena porta, spremuto il suo tumore, linfonodi, cisti o pietre nei dotti biliari. Le vene varicose le regioni superiori succede anche quando maligno gozzo o malattia dell'esofago, e anche vascolari cambiamenti con malattie rare.

Più raramente la malattia si sviluppa con un aumento di pressione nel sistema di circolazione sanguigna, che si celebra in caso di cronica insufficienza cardiovascolare. Un segno tipico è quello che vascolari nodi con malattie epatiche in 2-3 volte più grande.

Ci sono anche congenita forma delle lesioni esofagee, le cui cause non chiarite.

I sintomi di vene varicose dell'esofago

Se la respirazione è difficile il deflusso di sangue dalle vene dell'esofago in loro cominciano a svilupparsi l'estensione, la sinuosità e l'allungamento. Le pareti dei vasi sanguigni quando diventano più sottili e possono rompersi, che comporta lo sviluppo di spurgo. Vuoti vasi venosi non equilibrato aumentano, si formano locali di espansione in forma di nodi.

L'evoluzione della malattia può essere rapida, e può fluire estremamente lento. Molto spesso introdotta la malattia nel giro di pochi anni può non manifestarsi. Il paziente si preoccupano solo alcune incerte denuncia, tra i quali:

  • senso di oppressione al petto;
  • burp;
  • bruciore di stomaco;
  • il fenomeno dell'esofagite.

L'età approssimativa dei pazienti è di circa 50 anni, gli uomini tra i pazienti due volte di più rispetto alle donne.

Complicazioni

Lo sviluppo di spurgo è la più temibile complicanza varici esofagee. Può passare inosservata per il paziente, e può rappresentare una minaccia per la sua vita. Il principale sintomo è il vomito, la rossa di sangue. Anche non pericolosi con la mente scorre discretamente, ma regolari perdita di sangue possono causare anemia da carenza di ferro.

La ragione per lo sviluppo di simile sanguinamento può diventare:

  • sforzare;
  • l'aumento della pressione sanguigna;
  • sollevamento pesi;
  • condizione febbrile.

A volte questo sanguinamento può verificarsi improvvisamente tra il pieno di salute e, adottando una ricca natura, portare alla morte. Forieri di esso sono leggero solletico in gola, caratteristico sapore leggermente salato in bocca. Poco dopo la loro comparsa improvvisamente si verifica vomito scarlatta o simile a fondi di caffè per mezzo di sangue. A volte al sanguinamento comporta l'esecuzione di malattia, che parla della necessità più possibile la diagnosi precoce della malattia.

Varici dell'esofago e la cirrosi epatica

Varici esofagee è possibile osservare il 70% dei pazienti affetti da cirrosi epatica. Tale fenomeno si spiega con il fatto che in cirrosi nel fegato si verifica la formazione di cicatrici, di spostare le cellule sane. Questo rallenta il movimento del sangue e provoca congestione, che sono la causa dello sviluppo di questa patologia nelle regioni inferiori dell'esofago. Varicose sanguinamento sono causa di morte per chi soffre di cirrosi nel 10-15% dei casi. Più formidabile segno diagnostico sono i primi ricadute.

Per questo motivo, i malati di cirrosi relativamente al fegato devono essere sottoposti a regolare endoscopiche, sondaggi d'sul rilevamento di vene varicose. In assenza di estensione esofageo vene frequenza di tali controlli deve essere una volta ogni 2 anni, in caso di presenza di una o 2 volte l'anno. La frequenza e il grado individuabili vene varicose è di solito proporzionale alla gravità della cirrosi.

segni di vene varicose

Nel trattamento di questi pazienti si attribuisce grande importanza alla prevenzione ripetute emorragie. Si basa sull'uso di farmaci che riducono la pressione portale, scleroterapia endoscopica e tecniche chirurgiche. Va notato che la prevenzione delle recidive ha più risultati peggiori che la prevenzione è il primo episodio di sanguinamento.

Diagnostica

Per la diagnosi si applicano i seguenti tipi di ricerca:

  • gli esami di laboratorio;
  • ECOGRAFIA del fegato;
  • l'esofagoscopia sarà;
  • le indagini radiografiche.

Principale qui è l'esecuzione di una procedura, che dà la possibilità di stabilire le cause di sanguinamento, di determinare lo stato della parete venosa e il grado di dilatazione delle vene, e di prevedere il divario altro aneurisma. Se l'emorragia è già iniziata, la sua causa è difficile da stabilire a causa delle difficoltà nella realizzazione di un efficace esofagoscopia.

Parte delle informazioni sullo stato dell'esofago e del carattere di vene varicose è possibile ottenere sulla base di una radiografia dell'esofago eseguita con contrasto.

Così come lo stato di varici è di solito associata con gravi malattie del fegato, è importante valutare il grado di un eventuale coagulopatie. Per questo effettuano comuni analisi del sangue con la definizione delle piastrine e indice di protrombina, e test di funzionalità epatica. Se si dispone di sanguinamento devono essere identificati gruppo sanguigno, fattore rh e trasversale la prova di compatibilità massa eritrocitaria.

Nella diagnosi differenziale deve escludere la possibilità di molte altre malattie, come ad esempio:

  • ulcera peptica;
  • il cancro;
  • poliposi;
  • ernia;
  • la malattia di cuore;
  • diatesi emorragica.

Trattamento delle varici esofagee

Trattamento delle varici dell'esofago mira ad eliminare le malattie, che hanno portato ad un aumento della pressione nel sistema vena porta e la vena cava, e anche per la rimozione della minaccia di un eventuale sanguinamento. A tali misure si applicano anche prevenzione dell'esofagite, dolce stile di vita, assunzione di farmaci – antiacidi, vitamine, lassativi.

Quando si verifica emorragia sono state prese le seguenti misure:

  • introduzione di vasopressori;
  • spremitura dei vasi sanguigni dell'esofago particolari dispositivi;
  • l'applicazione di una speciale sonda per la criochirurgia;
  • elettrocoagulazione.

Per compensare la perdita di sangue malato di eseguire la trasfusione, l'infusione di globuli rossi o plasma - soluzioni.

Quando massiccio sanguinamento, può essere necessario più di un intervento importante, che consente di ridurre notevolmente la mortalità. Si è notato che durante il trattamento conservativo mortalità a 3 volte superiore rispetto alla chirurgia. Evidenziano palliative e radicali interventi chirurgici per eliminare il sanguinamento esofageo.

Le tecniche endoscopiche trattamento

Attualmente vi è una notevole esperienza di utilizzo di mini-invasive endoscopiche interventi per la risoluzione di sanguinamento delle esofageo vene.

Endoscopico il processo di indurimento è stato descritto per la prima volta nel 1939. Solo negli anni ' 70 dello scorso secolo, in connessione con lo sviluppo e il miglioramento endoscopiche impianti è stato sviluppato intensa introduzione del metodo in pratica. Nel corso di essa si applicano i fondi con un differente meccanismo di azione.

Migliorare i risultati della scleroterapia aiuta applicazione pallone tamponamento.

Buoni risultati consente di realizzare un metodo endoscopico del doping, che è stato proposto nel 1985. Di conseguenza gli cessazione del flusso di sangue le vene dell'esofago eseguita con l'ausilio di leganti degli anelli. Le ricadute dopo tale intervento sono stati osservati solo il 17% dei pazienti, che è quasi la metà, che dopo sclerosante.

Palloncino tamponamento

Questo metodo aiuta a fermare l'emorragia mediante spremitura sanguinamento nodo. È abbastanza pericoloso e deve essere eseguita solo da personale medico specializzato. Lo strumento principale è la speciale sonda, dotato di un palloncino. Fermare il sanguinamento si ottiene con l'aiuto di gonfiare il bendaggio gastrico e trazione subacquea senza cap

Trattamento esofageo bombola a gas. Grazie a questo prodotto tamponamento varici e diminuisce l'intensità del sanguinamento dal plesso venoso. Gonfiaggio esofageo bombola viene eseguita molto raramente, che si spiega con il rischio di possibili complicanze.

L'efficienza di utilizzo pallone tamponamento è del 90%.

Le tecniche chirurgiche di trattamento

Per il trattamento di questa malattia si applicano le seguenti tecniche chirurgiche:

  • speciale sistema di bypass all'interno del fegato (TIPS);
  • di esclusione;
  • etc.

La tecnica TIPS consiste nella creazione di un intraepatica canale artificiale tra epatica e vena porta le vene e si installa nella sua dotti stent di metallo. Grazie a lei, quasi sempre riesce a fermare l'emorragia, tra cui non suscettibile di altri tipi di terapia. Lo svantaggio principale metodologia è la sua elevata complessità e obbligatorio successivo sviluppo di encefalopatia epatica.

L'efficienza di esclusione vicino alla efficienza TIPS molto di maggiore trauma. L'insorgenza di encefalopatia epatica rappresenta anche un grave problema.

Alcune operazioni consistono nell'intersezione dell'esofago. Questo tipo di intervento efficaci per aiutare a fermare l'emorragia, non eliminando le cause di ipertensione portale, che porta ad un veloce ricadute di sviluppo di questa patologia.

Previsioni

La prognosi dipende dalla gravità della malattia di base di fegato. In generale, le vene varicose è caratterizzata da un alto tasso di mortalità che supera il 50%. La mortalità non è determinato il peso di sanguinamento, e la natura delle malattie del fegato, portano ad esso.

trattamento delle varici esofagee

Anche se l ' 80% dei pazienti sanguinamento si fermano da soli, si riprendono quando soprattutto i malati, che caratterizza un buon stato funzionale del fegato, ma per i pazienti con grave insufficienza epatocellulare è spesso fatale.

Nei sopravvissuti dopo l'emorragia di pazienti nel 75% dei casi entro i prossimi 1-2 anni c'è stata una ricaduta. Riduce il rischio di questo nuovi farmacologico e trattamento endoscopico delle varici.

In generale, la prognosi a lungo termine la sopravvivenza dei pazienti con questa malattia rimane bassa, che, soprattutto, serve la colpa principale di una grave malattia del fegato.

26.05.2019