Le vene varicose sulle gambe durante la gravidanza

Varici in gravidanza – la malattia diffusa, di cui, secondo le ultime statistiche, soffre, ogni terza donna in gravidanza. Vene varicose durante la gravidanza spiacevole non solo a causa di manifestazioni esterne, ma, prima di tutto, a causa di complicazioni pericolose per la salute. Particolare attenzione alla comparsa di vene varicose delle vene delle gambe dovrebbe prestare le donne con una predisposizione alla malattia.

Cause delle vene varicose durante la gravidanza

varici in gravidanza

Di solito, vene varicose durante la gravidanza comincia a manifestarsi dopo il terzo mese di gestazione il bambino per i seguenti motivi:

  • nel corpo inizia alterazione ormonale, provoca l'indebolimento della parete venosa;
  • in piedi e genitali schiaccia l'utero e il feto, ostacolando la circolazione del sangue;
  • donna di mettere su peso.

Impatto sulla vene varicose durante la gravidanza hanno e caratteristiche del corpo di una donna.

I principali sintomi delle vene varicose durante la gravidanza

Vene varicose durante la gravidanza inizia a causa del fatto che negli arti inferiori è in ritardo di sangue. Quando la malattia di vienna è compresso e perdono la capacità di garantire il necessario flusso di sangue, causando il sangue ristagna nei vasi sanguigni e dilata loro.

Nelle fasi iniziali di varici alle gambe durante la gravidanza passa quasi senza sintomi: solo esteriormente evidente una leggera deformazione vasi venosi. Ma alla sera le gambe cominciano a gonfiarsi, a causa di che la donna si sente la fatica, può anche apparire sensazione di pesantezza alle gambe.

Durante il successivo sviluppo della malattia di pazienti cominciano a torturare gli spasmi dei muscoli del polpaccio, abbastanza forte dolore, il prurito, che è anche peggio di notte. In caso di gravi fasi venoso vaso visibilmente deformato, si sta espandendo e sta sopra la pelle.

Da notare che il forte varici in gravidanza con apparente deformazione delle vene può avvenire praticamente indolore, mentre lievi manifestazioni esterne spesso combinati con gravi dolori. In questi casi si dice interno di vene varicose.

Spesso le donne si lamentano di varici in gravidanza all'inguine, che è caratterizzata da sintomi come dolore addominale, la deformazione labbra, disagio durante il rapporto sessuale, etc. Su vene varicose degli organi pelvici durante la gravidanza saremo leggi di più parlare qui sotto.

Varici in gravidanza in piedi: che cosa è pericoloso

Future mamme è necessario prestare particolare attenzione alla prevenzione e trattamento delle vene varicose.

Le vene varicose accompagnato da un assottigliamento della parete venosa e la formazione delle guarnizioni nei vasi sanguigni. Quando il piede è coperto sporgenti vene, che chiamano «vascolari asterischi» e «vermi».

«Asterisco» è piccoli, non sporgenti sopra la pelle sanguigni, esteriormente simili a ragnatele lilla o blu tonalità. «Vermi» di cui estesi trunking vasi venosi, sporgenti sopra la pelle. La vena colpita appare gonfia e assume un colore blu-verde.

Oltre a difetti estetici malattia può essere accompagnata da gravi complicazioni. Se si parla di pericoloso vene varicose durante la gravidanza, in primo luogo è necessario sottolineare il rischio di formazione di coaguli di sangue, ulcere e sanguinamento, che rappresentano una minaccia per la vita.

Prestare particolare attenzione alla prevenzione e trattamento delle vene varicose con largo anticipo. Future mamme raccomandano di indossare un indumento di compressione, di usare creme e gel per il rafforzamento della parete venosa, ripristinare la circolazione e ridurre l'infiammazione.

Varici labbra quando la gravidanza è un problema comune

Quasi ogni donna si lamenta di varici degli organi sessuali durante la gravidanza, che è considerato uno dei problemi più comuni durante la gravidanza. Anche un piccolo varici labbra durante la gravidanza provoca sensazioni sgradevoli, ingrandimento e deformazione patologica delle vene nella zona genitale. Le labbra si deformano, le zone colpite possono cambiare colore e coperto di fasci vascolari e «asterischi». Pelle diventa irritata e secca, per cui si verifica il disagio durante il rapporto sessuale.

Varici in gravidanza in un luogo intimo, spesso spaventa pazienti, ma se reagire in tempo e iniziare a trattare nelle fasi iniziali, al momento del parto non ci saranno ulteriori problemi e complicazioni. Se la futura mamma ha scoperto i sintomi di cui sopra, dovrebbe essere più veloce di informare il ginecologo.

varici delle gambe

Varici del perineo e delle vene del pavimento pelvico durante la gravidanza può essere pericoloso rischio di rottura dei tessuti e copiosa emorragia durante il parto. In caso di malattia in fase grave invece parto naturale può assegnare un taglio cesareo.

Trattamento e prevenzione delle vene varicose sulla genitali labbra di solito non richiedono particolari sforzi. Le donne raccomandano più muoversi, di camminare a piedi, andare in piscina, mangiare correttamente e utilizzare venotonic farmaci.

Il prevalente la maggior parte delle donne di un simile varici dopo la gravidanza passa lo stesso, ma già di per sé la presenza di problemi dice che le donne hanno la tendenza a questa malattia, e si deve prestare attenzione a regolare la prevenzione.

Varici dell'utero durante la gravidanza: il più pericoloso tipo di malattia

Le vene varicose dell'utero è uno dei più gravi tipi di pene vene varicose, in cui le pareti uterine sanguigni più sottili, i vasi sanguigni si deformano, si allungano e disturbato il normale flusso sanguigno. Nella maggior parte dei casi i primi sintomi della malattia si manifestano già durante il secondo trimestre e in ulteriore aumento.

La malattia può progredire rapidamente e accompagnata da complicazioni. Se si parla di pericoloso varici dell'utero durante la gravidanza, in primo luogo è necessario elencare complicazioni come l'insufficienza placentare, le diverse patologie del feto, tromboflebite, trombosi delle vene dei testicoli e anche gli aborti. La malattia con complicazioni diventa indicazione per un taglio cesareo.

È opportuno sapere cosa fare per rivelare così le vene varicose durante la gravidanza in una fase precoce. Diagnosticare la malattia è difficile, così come in primarie fasi si sviluppa discretamente: il sintomo principale sono considerati forti e frequenti dolori al basso ventre. Così come specifiche manifestazioni della malattia difficile da determinare senza attrezzature speciali, diagnosticano un problema con l'hardware di ricerca. Se la diagnosi è confermata, la donna deve essere sotto costante controllo medico.

Vale la pena ricordare che varicose in utero si verifica più frequentemente quelle future mamme che conducono uno stile di vita sedentario, eseguono pesanti attività fisiche, costretti a lungo seduti o in piedi sul posto di lavoro. Anche la probabilità di malattia aumentano pregresse malattie ginecologiche (es. l'endometriosi), disturbi del ciclo mestruale, un elevato livello di estrogeni, l'uso di contraccettivi ormonali, ereditarietà.

La malattia può essere accompagnata da vene varicose vaginale e pelvica durante la gravidanza.

Trattamento delle vene varicose dell'utero passano chirurgico e terapeutico modi. Il metodo scelto tenendo conto delle caratteristiche individuali di un particolare paziente.

Quando terapeutico metodo di trattamento il paziente prescrivere particolari farmaci da varici in gravidanza, contribuiscono alla regolamentazione del tono uterino vene e migliorare trofici uterino processi. A lui si riferiscono non-steroidei farmaci anti-infiammatori, e anche agenti antiaggreganti e complessi vitaminici per mantenere la resistenza e l'elasticità dei vasi sanguigni.

Anche le donne prescritto curativo educazione fisica, l'uso di biancheria intima di compressione e cuscini in lattice.

Il trattamento chirurgico delle varici vene varicose durante la gravidanza è consigliabile nelle fasi successive della malattia in caso di forti dolori e le necessarie indicazioni per le operazioni.

La prevenzione delle vene varicose durante la gravidanza

Tutte le misure di prevenzione delle vene varicose degli arti inferiori si riducono a due direzioni principali – per migliorare la circolazione e ridurre il carico sulle gambe. È necessario e pazienti con manifesta i sintomi della malattia, e le donne, che ancora non hanno notato alcun sintomo di malattia. Ogni futura mamma, a partire dal secondo trimestre di gravidanza, deve usare una benda. Sostiene l'utero e aiuta a ridurre la pressione delle vene del bacino e delle gambe.

Su consiglio di un medico ad esso si aggiungono uno dei principali profilattici – collant a compressione e calze da varici in gravidanza. Prodotti simili stringendo avanzate vene delle gambe, migliorare la circolazione, ripristinano la nutrizione della pelle. Grazie compressione diminuisce il rischio di sviluppare coaguli di sangue. Indossano calze quali, di solito, per tutta gravidanza e i primi due mesi dopo la nascita del bambino.

Scegliere correttamente un prodotto contro le vene varicose aiuterà il medico curante. Egli sceglierà necessarie paziente compressione e vi dirà in quale posizione correttamente indossare calze.

Per evitare le vene varicose, è necessario scegliere abiti larghi, che non comprime il corpo, e non impedisce la circolazione del sangue nelle gambe. Un paio di scarpe con un piccolo tacco da 3 a 5 cm

Migliorare notevolmente la circolazione del sangue nei piedi aiuteranno esercizio fisico, sono molto utili escursionismo. Una donna ha bisogno di scaricare regolarmente le gambe, dare loro riposo. Durante il giorno va un paio di volte a mentire in modo che le gambe erano in posizione rialzata, che fornisce il deflusso da loro linfa e sangue.

trattamento delle vene varicose in gravidanza

Inoltre, le donne ogni giorno eseguire semplici esercizi gambe: imitazione scorrere la pedalata in bicicletta, spaccature con un calzino sul tallone e indietro, sollevare le dita dei piedi, piedi movimento circolare. Fare esercizio con i piedi può essere seduto o sdraiato: per questo non è necessaria l'applicazione di grandi sforzi.

Future mamme, è necessario prestare attenzione alla nutrizione.

Si raccomanda di non incrociare le gambe e mettere una gamba, quando si è seduti. Inoltre, non è necessario stare in piedi per lungo tempo. Se questo non può essere evitato, ha bisogno di tempo in tempo a salire su i calzini. Questa raccomandazione vale la pena di eseguire tutte le donne, indipendentemente dalla loro propensione alle vene varicose. È molto utile anche in vene varicose vene varicose durante la gravidanza piscina almeno 2 volte a settimana.

Future mamme vale la pena di seguire l'aumento di peso, così come indesiderati chili di troppo hanno un impatto negativo sullo stato delle vene. È necessario prestare attenzione alla nutrizione, consumare più fibre e di abbandonare i prodotti in scatola, tutto fritto, affumicato e grasso, così come piatti simili promuovere un ispessimento del sangue e portare a problemi con la formazione del sangue.

La base della dieta di una donna che ha trovato segni di vene varicose durante la gravidanza, dovrebbe consistere di verdure, carne magra, pesce, ricotta e uova. Migliorare la circolazione e ridurre al minimo il rischio di coaguli e trombi aiuterà l'introduzione nella dieta di alcuni prodotti:

  • limone;
  • succo di pomodoro;
  • frutti di mare;
  • uva;
  • l'aglio;
  • mirtilli;
  • olivello spinoso.

Insieme con tariffe vitamina complessi nelle fasi iniziali della malattia di un aiuto speciale gel, creme e unguenti per le gambe. Meglio dare la preferenza ai mezzi con ingredienti naturali nella composizione, che normalizza la circolazione del sangue e sicuri per le future mamme.

Trattamento delle vene varicose durante la gravidanza

Trattamento delle vene varicose sulle gambe deve avvenire sotto la supervisione di un medico specialista. Nella maggior parte dei casi i medici limitano il trattamento conservativo metodi che permettono di migliorare il deflusso venoso del sangue. Nel trattamento vengono utilizzate tutte le misure che abbiamo elencato nelle sezioni precedenti: calze a compressione, venotonic farmaci, medicinali esercizi, locali e nazionali farmaci, che devono essere sicuri per il feto di sviluppo.

Fondi da varici in gravidanza

Nelle fasi iniziali della malattia il trattamento spesso passano locali di farmaci, che si differenziano per comodità e facilità di utilizzo. Tali unguenti e creme si dividono in diversi tipi:

  • contengono di eparina (efficaci nel trattamento di disturbi trofico);
  • unguenti vegetali puri vigore sostanze – estratti di piante o sostanze sintetizzate, sono una copia naturali;
  • non-steroidei anti-infiammatori.

Ci sono anche gli ormoni corticosteroidi, che sono di un potente effetto curativo, ma hanno molti effetti collaterali e controindicazioni.

Unguento da varici in gravidanza consente di ammorbidire la gravità dei sintomi: attenuare il gonfiore se vene varicose, ridurre il dolore e pesantezza alle gambe.

Anche nei primi 6 mesi di gravidanza si consiglia di prendere farmaci anticoagulanti. Migliorano la microcircolazione e fluidificano il sangue, impedendo la formazione di ristagno e di coaguli di sangue. Ma su terzo trimestre i fondi, di solito, annullano.

Saluti e statemi bene! Ricordate che è meglio prevenire una malattia piuttosto che curarla. Se si notano i primi sintomi della malattia, rivolgersi immediatamente a un medico.

23.06.2019